Incubi, paure e deliri

TAG:

Hai mai sentito parlare di Hieronymus Bosch?
Forse il nome non ti dirà niente, ma sicuramente conosci almeno un paio dei suoi quadri, almeno di vista.

Bosch è stato un pittore olandese in attività tra la fine del ‘400 e l’inizio del ’500. E le sue opere sono un tripudio di visioni disturbanti, apocalittiche, fuori dal mondo.

È stato in grado di mettere in scena come pochi altri la caduta negli incubi più profondi dell’uomo, nel vizio, nella follia – tanto da divenire una delle principali fonti di ispirazione per i Surrealisti, e venir citato anche da artisti ben più contemporanei – ad esempio Kentaro Miura nel suo Berserk.

Abbiamo stuzzicato la tua curiosità?
Bene: qui trovi un breve e bellissimo documentario su questo artista così particolare.

Francesca Menta
Francesca Menta
2 mesi fa

News Flow

Ultimo aggiornamento 4 ore fa
Leggi tutte le News Flow
Slow News, via email
Lasciaci il tuo indirizzo e ricevi gratuitamente solo le parti di Slow News che ti interessano: